Calici di Stelle a Cagliari. Grande affluenza per l’evento enoturistico dell’estate.

Oltre 6.000 appassionati ed enoturisti hanno visitato le 12 cantine che si sono riunite per la prima volta a Cagliari in occasione dell’evento “Calici di Stelle”.

 di Annalisa Pirastu

 L’evento organizzato dal Movimento Turismo del Vino, MTV, si è svolto in collaborazione con i comuni di Città del Vino, con la partecipazione di alcune delle aziende vinicole più rappresentative dell’isola: Argiolas, Audarya, Cantina Dorgali, Cantina Lilliu, Cantina Su’entu, Olianas, Pala, Sella & Mosca, Tenuta  Muscazega, Tenute Delogu, Tenute Olbios e Vigne Surrau.

Oltre 6.000 appassionati, turisti e semplici curiosi hanno raggiunto i Giardini Pubblici per conoscere le cantine del Movimento Turismo del Vino, familiarizzare con le annate in degustazione, brindare alle stelle e trascorrere una serata diversa.

Oltre 1500 le bottiglie stappate nelle 4 ore della kermesse che ha animato il cuore verde della città.

“Cagliari ha risposto con grande partecipazione a questo straordinario momento d’incontro – ha detto Valentina Argiolas, Presidente del Movimento Sardegna – siamo andati oltre ogni più rosea previsione. Segno che quando si fa squadra tra cantine i risultati possono essere eccezionali”.

Degustazioni, street food di qualità, musica dal vivo e animazione per i piccoli sono stati gli ingredienti del successo di questa prima edizione a Cagliari.

“Siamo felici di avere trasformato Calici di Stelle in un evento regionale itinerante – continua Valentina Argiolas, che annuncia: “nel 2018 ci sposteremo nel nord dell’isola, nel territorio di Arzachena, dove speriamo di coinvolgere un numero sempre maggiore di cantine e di rafforzare la collaborazione, così che la nostra offerta enoturistica diventi un’attrattiva sempre più interessante agli occhi del turista internazionale”.

Calici di Stele è un marchio registrato di proprietà del Movimento Turismo del Vino. Il marchio protetto consente di impedire le imitazioni per garantire ai consumatori qualità e professionalità.

L’Associazione Movimento Turismo del Vino è un ente non profit ed annovera circa 900 fra le più prestigiose cantine d’Italia, selezionate sulla base di specifici requisiti, primo fra tutti quello della qualità dell’accoglienza enoturistica.

L’Associazione nazionale Città del Vino, nata a Siena il 21 marzo 1987, riunisce 420 Comuni italiani e promuove la valorizzazione dei territori del vino attraverso progetti di marketing territoriale.

Per chi volesse maggiori info : www.movimentoturismovino.it; www.cittadelvino.it.

Commenta!

1 × 1 =