Azzannati al volto da cani due bimbe. A Quartu e Olbia

 

di Annalisa Pirastu

La bimba si trovava nel parco giochi di Molentargius nella zona di Quartu quando è stata azzannata al volto da un cane. L’episodio si è svolto lo scorso fine settimana quando la bimba di sei anni è stata attaccata da un cane che non si sa se fosse randagio o microchippato.

Portata celermente in  ospedale è stata dimessa dopo alcuni punti di sutura al volto.

Altro attacco canino a Olbia in piazza Nassiriya.

Il padrone stava facendo la consueta passeggiata con il suo cagnetto, un jack russel quando, secondo quanto riferito durante la ricostruzione dell’incidente, il cane sarebbe stato attorniato da vari bambini per poterlo accarezzare.

L’animale forse sentitosi intrappolato si è innervosito e ha morso la guancia di una bimba che stava nel gruppetto dei bambini che gli stavamo intorno . La piccola vittima è stata portata al pronto soccorso e curata.

Il jack russell dopo essere stato fermato, è stato riaffidato al padrone, con il vincolo di tenerlo in isolamento per almeno dieci giorni.

 

Commenta!

19 + 9 =