Cagliari: arrestato dopo aver rubato da dentro due auto

Gli Agenti della Squadra Volante hanno arrestato un 27enne di Cagliari, resosi responsabile di furto aggravato. L’uomo aveva infranto i vetri di due auto e asportato oggetti e capi di abbigliamento

di Antonio Tore

L’episodio si è verificato intorno alle ore 03.40 di questa notte quando gli agenti, transitando in Viale La Playa, hanno notato un uomo fermo accanto ad un’autovettura. Alla vista della Volante l’uomo si è dato a precipitosa fuga, ma grazie all’immediata reattività degli operatori, è stato raggiunto e bloccato dopo un breve inseguimento. I poliziotti, dopo averlo messo in sicurezza, lo hanno identificato per Francesco Mergani, di 27 anni, con precedenti di Polizia.

Il Mergani, secondo la ricostruzione fatta dagli Agenti, dopo aver danneggiato con una pietra una Lancia Delta ed una Saab, infrangendone il vetro laterale, ha asportato dal loro interno oggetti e abbigliamento che subito ha indossato prima di darsi alla fuga.

I proprietari delle due auto, giunti sul posto, hanno riconosciuto come propri i capi ancora indossati dal Mergani, in particolare un giubbotto ed un cappellino, un anello ed un bracciale argentati ed un paio di occhiali da sole. Terminate le formalità di rito tutto il materiale è stato restituito ai proprietari.

Il Mergani è stato arrestato per furto aggravato continuato e su disposizione del PM di turno è stato trattenuto presso gli Uffici della Squadra Volanti in attesa del processo per direttissima, previsto nella mattinata odierna.

 

Commenta!

16 − 4 =