Cagliari: entra con la Bmw nella vetrina di una pescheria

In retromarcia, anziché entrare nel parcheggio, l’auto ha sfondato la vetrina dell’esercizio commerciale in via Sonnino
di Antonio Tore
Un automobilista di 70 anni, per cause in via di accertamento, alla guida di una BMW 320 con cambio automatico, facendo retromarcia per inserirsi in uno stallo di sosta, è finito contro la vetrina di una pescheria sita nella via Sonnino.
I vetri dell’esercizio commerciale, nonostante fosseri di tipo antisfondamento, sono andati in frantumi ricadendo pesantemente sopra l’autovettura finita parzialmente all’interno del locale.
Alcune schegge di vetro hanno colpito il titolare della pescheria, un cagliaritano di 28 anni.
L’uomo è stato  soccorso da un’ambulanza del 118 e trasportato al P.S. Policlinico di Monserrato con assegnato codice verde, mentre il conducente del veicolo rimaneva illeso.
Nel sinistro rimaneva parzialmente coinvolta un’autovettura VW UP! che si trovava regolarmente in sosta nella corrispondenza dell’attività commerciale.
Sul posto è intervenuta la Polizia Municipale di Cagliari per i rilievi di legge.

 

Commenta!

16 − 5 =