Cagliari: tutti i “contatti stretti” dei due casi di meningite  sottoposti a vaccinazione e a chemioprofilassi 

Così comunica la Assl. Al fine di coordinare le attività per eventuali accessi durante il fine settimana, sono state diffuse indicazioni a tutti i PP.SS del territorio e ai medici di continuità assistenziale, per il monitoraggio della situazione

redazione

Si è appena conclusa la riunione di coordinamento tra la Direzione della ASSL di Cagliari, l’Assessorato Regionale alla Sanità e le strutture territoriali e ospedaliere interessate per fare il punto in merito ai due casi di meningite registrati nei giorni scorsi.

Tutti i “contatti stretti” dei due casi sono già stati sottoposti a vaccinazione e a chemioprofilassi; le attività di vaccinazione si sono concluse, negli ambulatori di Senorbì e di Cagliari, alle ore 19. Gli ambulatori riapriranno al pubblico domani mattina alle ore 9.

Al fine di coordinare le attività per eventuali accessi durante il fine settimana, sono state diffuse indicazioni a tutti i PP.SS del territorio e ai medici di continuità assistenziale, per il monitoraggio della situazione. La sorveglianza resterà normalmente attiva.

Non risultano, allo state attuale, ulteriori casi di contagio.

Commenta!

18 − 12 =