Cagliari: Università, Regione e Comune alla terza edizione di UniCa&Imprese

Inaugurato anche CREA – Centro Servizi Imprenditorialità dell’Ateneo che rappresenta la novità della terza edizione di una iniziativa, curata dal Pro Rettore Annalisa Bonfiglio  per l’Innovazione e Territorio

 di Antonio Tore

 E’ stata  presentata la terza edizione di UniCa&Imprese, evento finalizzato a favorire l’incontro e la collaborazione tra la ricerca universitaria e il mondo imprenditoriale.

“Cagliari cresce anche grazie all’Università e la nostra municipalità non può che promuovere e sostenere i percorsi di crescita – ha detto Marzia Cilloccu, Assessore alle attività produttive e Turismo del Comune di Cagliari – . Da imprenditrice prestata alla politica credo che il Centro servizi per l’innovazione e l’imprenditorialità segue la strada giusta”.

All’appuntamento era presente il Magnifico Rettore dell’Università di Cagliari, Maria Del Zompo e l’Assessore Regionale alla Programmazione, Raffaele Paci: tutti gli intervenuti hanno  avuto modo di confrontarsi con  una iniziativa che consentirà ad oltre cento aziende di dialogare con i ricercatori dell’Università.

Nell’occasione è stata anche inaugurata il CREA – Centro Servizi Imprenditorialità dell’Ateneo che, diretto da Chiara di Guardo, rappresenta la novità della terza edizione di una iniziativa, curata dal Pro Rettore per l’Innovazione e Territorio, Annalisa Bonfiglio.

”CREA – ha confermato Maria Del Zompo – è una scommessa decisiva e mi complimento con le professoresse Bonfiglio e Di Guardo. Vedo impegnati giovani ricercatrici e ricercatori e percepisco la voglia di fare e di fare bene, perché la nostra ricerca è fondamentale per le aziende”.

Oltre all’impegno del Comune di Cagliari, non poteva mancare il supporto della Regione Sardegna rappresentata dall’Assessore Paci: “Siamo molto attenti a questi progetti virtuosi e volti al futuro. La Regione sta mettendo in circolazione bandi, concorsi e denari. Il lavoro dell’Ateneo di Cagliari è molto positivo perché il CREA coniuga gli attori principali dello sviluppo socio-economico e culturale”.

Commenta!

dieci − quattro =