Capoterra: buttano i sedili del bus dal finestrino per colpire le auto.

Quattro o cinque ragazzi, probabilmente studenti che viaggiavano sul bus dell’Arst delle 14.05, che da Cagliari porta a Perd’e Sali, si sono “divertiti” a spaccare e poi a buttare dal finestrino del mezzo in corsa, pezzi dei sedili del pullman.

di Annalisa Pirastu

 

Hanno ridotto a pezzi i sedili del pullman sul quale viaggiavano e li hanno poi scaraventati all’esterno del mezzo, per colpire le auto che percorrevano la Strada statale 195, e che transitavano dietro il bus.

Uno dei grossi frammenti lanciato all’esterno, ha colpito un’auto, causando un incidente stradale. Fortunatamente non ci sono state conseguenze per le persone all’interno delle vetture.

L’episodio, avvenuto martedì scorso, si è verificato sul tratto della Sulcitana, nei pressi della strada a quattro corsie che costeggia la sede di Tiscali.

L’Arst ha segnalato il pericoloso atto di vandalismo e sul posto sono intervenuti i carabinieri. Le Forze dell’ordine hanno preso i nominativi di un gruppo di ragazzi che sono poi scesi alla fermata di Frutti d’Oro.

Per il momento, mentre proseguono le indagini per individuare i colpevoli, l’Azienda di Trasporti Arst, ha presentato una denuncia contro ignoti.

Commenta!

12 − 11 =