Il “Moving Lab” della Polizia presente a Cagliari e in alcune località della provincia

Nella città di Cagliari e Provincia sarà presente il “Moving Lab”, mezzo che la Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato ha messo a disposizione dei Gabinetti di Polizia Scientifica dislocati sul territorio nazionale per tutta la stagione estiva.

di Antonio Tore

La Questura di Cagliari si è dotata di un nuovo mezzo scientifico, utile per risolvere alcuni problemi che, finora, avevano necessità di tempi più lunghi.

“Il progetto del laboratorio mobile è rivolto a tutti i cittadini, e vuole essere un mezzo di comunicazione istituzionale e di illustrazione delle diverse tipologie di intervento e di servizio che possono essere effettuate dalla Polizia di Stato, in particolare dalla Polizia Scientifica (fotosegnalamento, sopralluogo, rilevamento di impronte ecc.) oltre a rappresentare un utile base logistica per le attività di ordine pubblico e polizia giudiziaria.

Punto di forza del laboratorio la sua mobilità che consente, ad esempio, di riscontrare nell’immediatezza le generalità di persone controllate su strada tramite il rilevamento delle impronte, di verificare l’autenticità dei documenti e l’analisi, tramite drop-test, delle sostanze stupefacenti.

Il Moving Lab sarà presente a Cagliari, nella cornice della centralissima Via Roma il giorno 17 agosto, nella Piazza Sella ad Iglesias il 18 agosto e infine nelle splendide località turistiche di Villasimius il 19 agosto e di Pula il giorno successivo con personale della Polizia di Stato che proporrà attività ludiche per i cittadini, in particolare per i più giovani”.

 

Commenta!

3 × quattro =