Catena di incidenti a Cagliari e hinterland

Continua la scia di incidenti. Tra ieri e oggi due persone ferite a Quartu Sant’Elena e una al Poetto.

di Antonio Tore

Sembra non avere fine la lunga linea di incidenti e feriti in queste ultime settimane a Cagliari e in Provincia.

L’ultimo incidente si è verificato intorno alle tre nella zona dell’Ospedale Marino al Poetto.

Una ragazza di 32 anni è finita fuori strada con la sua auto, che è si schianta contro un palo dell’illuminazione.

Per fortuna la conducente non ha avuto gravi conseguenze (contrariamente ai gravi danni dell’auto), tanto da rifiutare le cure del personale medico, accorsi sul luogo assieme ai vigili del fuoco.

In precedenza, intorno alle 20, una ragazza di 26 anni era stata travolta sulle strisce in via Marconi a Quartu Sant’Elena e si trova ricoverata in stato di coma.

L’incidente è avvenuto nei pressi di un super market: la giovane di Selargius è stata investita da un’auto mentre attraversava la strada.

Soccorsa dal personale del 118 è stata accompagnata all’Ospedale Santissima Trinità, dove, come detto, si trova in coma.

Sul posto hanno effettuato i rilevi la polizia municipale e i carabinieri della compagnia di Quartu.

Sempre nella stessa strada, l’altro ieri notte, era rimasto ferito un pensionato di 73 anni, Giovanni Pusceddu, finito contro un albero con la sua auto.

L’uomo è ancora ricoverato in ospedale.

Commenta!

tre × 4 =