Corpo Forestale: 4 incendi domati con il ricorso a mezzi di spegnimento aereo

Anche ieri 4 incendi in Sardegna. Sono intervenuti elicotteri e mezzi aerei della Protezione civile.

di Antonio Tore 

Quattro gli incendi su cui il Corpo forestale della Sardegna ha diretto le operazioni di spegnimento e coordinato gli elicotteri del servizio aereo regionale e gli aerei della Protezione civile nazionale. Il forte maestrale ha complicato le attività delle forze antincendio, creando una particolare difficoltà sul costone impervio di Villanova Monteleone. Gli incendi, compreso l’ultimo divampato a Bonnanaro, sono stati tutti domati.

Le prime fiamme della giornata si sono sviluppate a Luras, sul pascolo arborato della località Toveddu, richiedendo l’intervento di un elicottero regionale e le squadre del Corpo forestale, di Forestas, delle associazioni di Protezione civile e dei Vigili del fuoco.

Villanova Monteleone, in località Coa de su Chescu, l’incendio ha interessato inizialmente bosco e poi pascolo. A terra l’intervento delle squadre del Corpo forestale, di Forestas, delle associazioni di Protezione civile e dei Vigili del fuoco. Come mezzi aerei hanno operato due elicotteri della flotta regionale e un Canadair del servizio aereo nazionale.

Due gli elicotteri regionali entrati in azione anche a Santu Lussurgiu, per il pascolo arborato e cespugliato di Lughentinas. Sul fronte a terra impegnati il Corpo forestale, l’agenzia Forestas e le associazioni di Protezione civile.

Infine, a Bonnanaro, l’incendio a Monte San Giovanni ha richiesto l’intervento di due elicotteri regionali e, a terra, delle squadre del Corpo forestale, di Forestas e delle associazioni di Protezione civile.

Commenta!

dodici − dieci =