Due coniugi arrestati a Carbonia per detenzione di sostanze stupefacenti

Nella giornata di ieri gli Agenti del Commissariato di P.S. di Carbonia, nel corso di un’operazione di Polizia Giudiziaria, hanno arrestato due coniugi 50enni di Carbonia per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

di Antonio Tore

L’operazione è scattata nel corso della mattinata quando gli Agenti, avendo fondato motivo di ritenere che i coniugi C.F. e M.L. entrambi 50enni, svolgessero l’illecita attività di spaccio, hanno proceduto a perquisire una loro proprietà, ubicata in località Is Lampis dove all’interno di un baule in legno ben occultato in una stanza adibita a magazzeno sono stati rinvenuti tre vasetti di vetro contenti 33 cubetti di sostanza stupefacente tipo hashish per un peso complessivo di 810 gr circa.

 La perquisizione è stata anche estesa all’abitazione dei coniugi senza riscontrare ulteriori elementi.

 Dopo l’arresto, su disposizione del PM di turno, sono stati accompagnati presso la loro abitazione in regime di detenzione domiciliare in attesa del processo per direttissima che questa mattina ne ha visto convalidare l’arresto e chiedere i termini a difesa.

 

 

 

 

 

 

Commenta!

4 × cinque =