Due incidenti a motoclisti sulla SS. 125: un morto e un ferito

Sulla Strada statale 125 due gravi incidenti in cui sono stati coinvolti due motociclisti

di Antonio Tore

Nel pomeriggio di ieri un motociclista è morto in seguito a uno scontro con un furgone mentre percorreva la strada 125 non lontano da Burcei.

Secondo le prima ricostruzioni, a causa dell’urto con il mezzo, il carburante del serbatoio fuoriuscito dalla moto, ha impregnato la tuta del centauro che è stato poi avvolto dalle fiamme.

Quando l’ambulanza del 118 è arrivata sul luogo dell’incidente il motociclista era in fin di vita ed è deceduto subito dopo.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Quartu per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

 

In un secondo incidente, anche questo avvenuto sulla vecchia SS. 125, un centauro ha perso il controllo della sua moto ed è finito, all’altezza del chilometro 46, giù dal Ponte Romano che dà il nome al tratto della Statale.

L’uomo, un 22enne di Villagrande, ha fatto un volo di diversi metri ed è finito tra i cespugli.

Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 e i vigili del fuoco e il motociclista è stato trasportato in ospedale in codice rosso. È in prognosi riservata ma non corre pericolo di vita.

 

Commenta!

cinque × tre =