Figuraccia dell’Italia che non sa scardinare il catenaccio svedese

La nazionale italiana pareggia con una squadra scarsa votata alle barricate che va ai mondiali grazie a una autorete segnata all’andata a arrivata proprio per caso. Questo vuol dire che la nazionale italiana non è stata all’altezza o meglio ha toccato il fondo, tecnico e atletico   non sapendo segnare neanche una rete a una nazionale fatta  di pachidermi che ha badato solo a perdere tempo e a buttare fuori i palloni.

redazione   

l’Italia ha toccato dunque  il fondo  fornendo tante prestazioni scarse forse per mancanza di giocatori di livello. Rimane il fatto che abbiamo perso con una squadra che ha praticato un catenaccio degno degli anni ’60 priva di gioco e  solo armata di centimetri e scarponi numero 46 come minimo.

Quindi ancora maggiore rammarico perché perdere contro armadi fa rabbia e certifica la scarsezza della nostra nazionale che è stata inadeguata sotto tutti gli aspetti e ha mostrato solo buona volontà che nel calcio non basta se non si sa segnare neanche una rete.

Commenta!

5 × due =