Iglesias: arrestati due incensurati  per detenzione  ai fini di  spaccio di stupefacenti

Sono finiti nella rete della polizia S.A. 40enne e M.M. 33enne, incensurati, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti dopo un  via vai sospetto di persone che si recavano in un’abitazione nel quartiere “Serra Perdosa”

di Antonio Tore

Gli  Agenti del Commissariato di P.S. di Iglesias hanno arrestato  S.A. 40enne e M.M. 33enne, incensurati, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso della mattinata odierna gli Agenti delle Volanti e della Sezione Polizia Anticrimine del Commissariato di Iglesias dopo aver notato un via vai sospetto di persone che si recavano in un’abitazione nel quartiere “Serra Perdosa”, hanno effettuato un più accurato controllo all’interno del domicilio dei due dove hanno rinvenuto e sequestrato sette panetti di sostanza compatta tipo hashish per peso complessivo gr. 782,86, un coltello a serramanico dalla lunghezza cm 22 imbrattata di residui di hashish, un bilancino elettronico di precisione efficiente.

I due sono stati tratti in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in concorso tra loro, e come disposto dal Pubblico Ministero, sono stati accompagnati presso la loro abitazione in regime di custodia cautelare, in attesa del rito direttissimo previsto nella mattinata del di lunedì prossimo, nel  Tribunale di Cagliari.

Commenta!

venti − diciassette =