Importante riconoscimento per l’ASECON e la Sardegna dalla Tunisia

La Sardegna protagonista del riconoscimento del Parco Dahar in Tunisia tra i siti UNESCO

di Roberta Manca

Da alcuni anni l’Associazione ASECON di Capoterra è capofila di un progetto chiamato GEO MED GIS che fra i partner ha l’ONM Office Nationale des Mines di Tunisi, il IGAG-CNR sezione del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Milano, il Comune di Gadoni, il Comune di Masullas, il Parco geominerario storico e ambientale della Sardegna e l’Associazione di volontariato Amici di Sardegna ETS. Il progetto prevedeva la valorizzazione del sud-est della Tunisia in ottica di Geo-turismo sostenibile.

Da più di due anni lo staff del “Geo Med Gis”, ha lavorato con l’obiettivo di creare un Geoparco nel sud-est della Tunisia, che verrebbe iscritto nella lista Unesco. Tutti i lavori eseguiti possono essere visualizzati sull’applicazione web dahargmg.info. https://www.daharmgmg.info/en/

Adesso l’UNESCO ha deciso di selezionare la candidatura della Tunisia nell’ambito dell’iniziativa UNESCO/GGN (Global Geoparks Network). Questa iniziativa consiste nel fornire assistenza personalizzata ogni anno a tre “aspiranti Geoparchi” nel continente africano. Questa iniziativa, denominata “GGN Grant”, dovrebbe consentire di sostenere un certo numero di iniziative attraverso un supporto personalizzato e gratuito fino alla presentazione del fascicolo di domanda.

Grazie alla collaborazione di tutto il gruppo Geo Med Gis è stato possibile raggiungere con grande fatica e fatica questo importante risultato che premia il lavoro di un gruppo di professionisti che ha saputo esportare le competenze e le buone pratiche acquisite in Sardegna, soprattutto nel settore del turismo sostenibile.

Un particolare ringraziamento va rivolto alla Regione Autonoma della Sardegna che con la LR 19/96 anno 2019 ha creduto nel progetto e lo ha finanziato così come tutti i collaboratori.

Qui sotto trovate il video realizzato dall’UNESCO.https://www.youtube.com/watch?v=udBDLXBenhEhttps://www.youtube.com/watch?v=udBDLXBenhE

Commenta!

9 − 2 =