Latitante cagliaritano tradito da facebook, viene rintracciato e bloccato  in una nota spiaggia messicana – VIDEO

Si tratta del latitante Ivan Fornari 34enne di Cagliari che,  grazie alla collaborazione  dell’Interpol, è stato rintracciato  a Playa del Carmen. La  Polizia messicana, poiché Fornari non era in regola con il visto di soggiorno in Messico, lo ha espulso  ed imbarcato su un volo diretto in Italia

 di Antonio Tore

 Il latitante cagliaritano Ivan Fornari, 34enne di Cagliari, elemento di primo piano della criminalità cittadina, rintracciato in Messico, è stato espulso da quel  paese e, al suo arrivo a Fiumicino, è stato arrestato dalla Polizia di Stato.

Coinvolto in numerose indagini in materia di droga a livello nazionale e internazionale, dichiarato latitante dalla Corte d’Appello  di Cagliari dal maggio dello scorso anno, Fornari era ricercato per reati in materia di narco-traffico, nonché ricettazione e resistenza a Pubblico Ufficiale, per i quali avrebbe dovuto scontare oltre 5 anni di reclusione.

L’attività investigativa svolta dalla Squadra Mobile di Cagliari, coordinata dal Sostituto Procuratore Generale Sergio De Nicola, evidenziava, attraverso l’analisi di alcuni particolari presenti nel profilo facebook del ricercato, che lo stesso si era rifugiato in Messico ed esattamente nella città di Playa Del Carmen. Mediante l’analisi delle foto che lo stesso postava su facebook gli inquirenti sono risaliti anche ad indirizzi precisi dei luoghi abitualmente frequentati dallo stesso (palestra, attività lavorativa, luogo di dimora).

La sicurezza di impunità del Fornari, ad esempio, si era evidenziata anche nella pubblicazione di alcune foto di un piccolo bar ristorante, da lui, poi, trasformato in “Controvento Sardegna”. In coordinamento con l’Interpol, è stato possibile, quindi, rintracciare il latitante con la collaborazione  della Polizia messicana  e, poiché Fornari non era in regola con il visto di soggiorno in Messico, è stato espulso ed imbarcato su un volo diretto in Italia.

Nel pomeriggio di ieri, all’atto dello sbarco all’aeroporto di Fiumicino, Fornari è stato arrestato da personale della Squadra Mobile di Cagliari e dell’Ufficio di Polizia di Frontiera e, dopo le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Civitavecchia. Guardate il video.

 

 

 

 

Commenta!

sette + 12 =