Le previsioni della Sogaer nell’aeroporto di Cagliari

I dati riguardano il periodo dall’11 al 20 agosto. Confronto con il ferragosto 2016

di Antonio Tore

Dopo i confortanti numeri registrati nei primi 7 mesi dell’anno, la Sogaer auspica di confermare per il mese di agosto il trend di crescita registrato lo scorso mese di luglio, quando i passeggeri sono arrivati a quota 537.045 (tra arrivi e partenze) stabilendo il record storico assoluto del principale scalo aereo sardo.

Dal 1° gennaio al 31 luglio 2017, tra arrivi e partenze, i viaggiatori transitati all’Aeroporto di Cagliari sono stati 2.288.581, ovvero ben 251.043 in più rispetto ai primi sette mesi del 2016, per una crescita di traffico pari a +12,3%.

Nello stesso periodo, in evidenza l’incremento dei passeggeri trasportati sui voli internazionali: +35,1% rispetto al 2016, per un totale di 461.286 unità.

I transiti sui voli nazionali crescono del 7,7% (1.827.295 passeggeri), i movimenti degli aeromobili registrano un +9%.

Nel periodo di ferragosto, preso in esame da Sogaer, si registrano le seguenti previsioni, sulla base dell’aumento del numero dei voli in transito e dei passeggeri previsti.

Mentre nel periodo dall’11 al 20 agosto 2016 i movimenti erano stati complessivamente 1.234, la Società di gestione dell’aeroporto di Cagliari prevede di arrivare a 1.389 nello stesso periodo del 2017, con un incremento, quindi di 155.

Nel periodo a cavallo di ferragosto, sulla base dei dati forniti dalle compagnie aeree, i posti messi a disposizione salgono da 197.411 dell’anno precedente a 222.184 del 2017, mentre i passeggeri passerebbero da 162.397 a 185.000.

 

Commenta!

3 − 3 =