Meteo Sardegna: allarme domani e dopo per temperature otre 40°

Si raccomanda di non uscire nelle ore più calde, dalle 12 alle 18, soprattutto i soggetti a rischio. In casa, proteggersi dal calore del sole con tende o persiane,  consumare pasti leggeri e molta frutta, bere adeguatamente  

 redazione

Questo il comunicato della Protezione Civile:

“A PARTIRE DALLA GIORNATA DI DOMANI (11/07/2017) LE TEMPERATURE MASSIME SULLA SARDEGNA SUBIRANNO UN NUOVO AUMENTO CON IL RAGGIUNGIMENTO E IL LOCALE SUPERAMENTO DEI 40°C, SPECIE NELLE ZONE INTERNE DELL’ISOLA. IL PICCO DI QUESTA ONDATA DI CALORE RIGUARDERÀ’ IL SETTORE MERIDIONALE E OCCIDENTALE DELL’ISOLA NELLA GIORNATA DI DOMANI 11/07/2017 E QUELLI MERIDIONALE E ORIENTALE DOPODOMANI 12/07/2017.

Si raccomanda di non uscire nelle ore più calde, dalle 12 alle 18, soprattutto i soggetti a rischio. In casa, proteggersi dal calore del sole con tende o persiane. In generale consumare pasti leggeri e mangiare molta frutta, bere adeguatamente evitando bevande alcoliche e caffeina. Indossare abiti e cappelli leggeri e di colore chiaro ed evitare le fibre sintetiche.

Se in casa ci sono persone malate fare attenzione che non siano troppo coperte. I soggetti a rischio sono: le persone anziane e/o non autosufficienti o convalescenti, le persone che assumono regolarmente farmaci, i neonati e i bambini piccoli, chi fa esercizio fisico o svolge un lavoro intenso all’aria aperta.

Le norme di comportamento da adottare prima e durante le ondate di calore sono consultabili al seguente indirizzo web: http://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/view_cosa_fare_idrogeologico.wp;jsessionid=14A955D8843E831FF7312697D4DCA905?contentId=APP34294″

Commenta!

20 − 7 =