Altre minacce di morte al sindaco di Iglesias

Dopo la testa di un capretto con una pallottola in bocca, ritrovate una settimana fa, scritte contenenti minacce di morte contro Gariazzo sono apparse in città. La firma sarebbe del Movimento Armato Sardo.

di Antonio Tore

 

I due messaggi, scritti con spray in colore rosso e firmati MAS, Movimento Armato Sardo, sono chiarissimi: “Gariazzo morto”.

La prima scritta è visibile da ieri sera sul muro di un palazzo vicino alla stazione ferroviaria, mentre l’altra scritta è comparsa stamattina ai giardini pubblici.

Allertata da un passante, la Polizia ha iniziato le indagini per risalire agli autori delle scritte e delle minacce e trovare, eventualmente, un legame tra i due episodi.

Commenta!

cinque × due =