Pittalis (Fi),  fondi alle province: Giunta regionale inadeguata e incapace di far valere i propri diritti

Pittalis: “Il presidente Pigliaru andrà da Gentiloni ancora una volta con il cappello in mano a reclamare risorse dovute all’Isola. Una presa in giro per tutti i sardi, messi in ginocchio dall’incapacità dell’esecutivo

 Redazione

“E’ un piagnisteo ai limiti dell’assurdo”. Così il capogruppo di Forza Italia Pietro Pittalis si smarca dall’appello lanciato dall’assessore degli enti locali per una battaglia nei confronti dello Stato sullo scippo delle risorse per le Province sarde e la Città metropolitana di Cagliari.

Perplessità e dissensi palesati dal leader degli azzurri per una semplice ragione: “Siamo alla vigilia di un incontro del governatore Pigliaru con il premier Gentiloni – aggiunge Pittalis – per una serie di vertenze riguardanti la Sardegna. Certo è che la ripartizione dei fondi nazionali esclude le Province isolane e la Città metropolitana del capoluogo, ma questo  il segnale dell’inadeguatezza di una Giunta regionale incapace di far valere i propri diritti”. Uno schiaffo che prelude al summit tra Regione e Governo: “Un incontro che – conclude Pittalis – suona come una beffa, visto che il presidente Pigliaru andrà ancora una volta con il cappello in mano a reclamare risorse dovute all’Isola. Una presa in giro per tutti i sardi, messi in ginocchio dall’incapacità dell’esecutivo”.

 

 

Commenta!

18 − cinque =