Su Planu: tutti in fila per ritirare i sacchetti dell’umido

di Sergio Atzeni

Da ieri il Comune ha di nuovo a disposizione i sacchetti dell’umido, terminati tempo fa, e con un avviso nel suo sito e con qualche manifesto negli esercizi commerciali di Su Planu, ha informato che si possono ritirare dal 31 gennaio al 7 febbraio presso l’ufficio comunale del quartiere dalle 11,30 alle 13,15.
Una lunga fila di residenti si è creata ieri per ritirare quei sacchetti, che il Comune non consegna più a domicilio. L’addetto comunale ha subito avvisato che le 13,15, ora di chiusura, sarebbero state rispettate senza nessuna proroga anche per le persone in fila. Quindi oltre il tempo perso, anche la beffa per coloro che in fila a quell’ora canonica non sarebbero riusciti a riturare i sacchetti. Dato l’afflusso non si poteva per esempio allungare un po’ l’orario di consegna? La speranza è che la lunga fila di ieri sia ridotta nei prossimi giorni altrimenti sarebbe un’ulteriore disparità riservata ai residenti di Su Planu che pagano sempre in termini di tempo per la loro lontananza dal centro.

Commenta!

uno × quattro =