Porto Torres: la Marina  Militare Sardegna commemora  l’affondamento della corazzata Roma 

Le celebrazioni per ricordare i due tragici eventi che sono costati la vita ad oltre 1700 marinai, si svolgeranno a Porto Torres e a bordo di nave Orione

di Alessio Atzeni

Il 9 settembre, la Marina Militare celebrerà la “Giornata della Memoria dei Marinai Scomparsi in Mare” a perenne ricordo del sacrificio dei marinai, militari e civili, deceduti e sepolti in mare.

La commemorazione, giunta al 75° anniversario, prevede diverse cerimonie sul territorio nazionale finalizzate a mantenere vivo il patrimonio storico identitario degli italiani, quale elemento di coesione nazionale.

Le celebrazioni, nel ricordo dei caduti nell’affondamento della Corazzata Roma e dei Cacciatorpediniere Da Noli e Vivaldi, inizieranno lunedì 10 settembre alle 10:00 con la deposizione di una corona presso il monumento alla Corazzata Roma – Piazza Caduti 9 settembre 1943 di Porto Torres. Seguiranno da bordo del Pattugliatore Orione nelle acque dove è stato individuato il relitto della corazzata Roma, con il rilascio in mare di una corona di fiori in ricordo del sacrificio degli oltre 1700 marinai delle tre unità da Battaglia tra cui il comandante della corazzata Roma, capitano di vascello Aidone Del Cima, e il Comandante delle Forze Navali da Battaglia della regia Marina, ammiraglio Carlo Bergamini.

Le cerimonie si svolgeranno alla presenza delle massime autorità militari, civili e religiose dell’Isola, dell’Associazione nazionale marinai d’Italia, dell’Associazione reduci e familiari dei caduti della corazzata Roma e CC.TT. Da Noli e Vivaldi e delle varie associazioni d’arma.

Inoltre, verrà allestita una mostra espositiva aperta al pubblico all’interno del Circolo Ufficiali di La Maddalena dal giorno 8 al 10 settembre, visitabile dalle ore 09.30 alle ore 12.30 e dalle ore 17.30 alle ore 19.30.

Nave Orione, Pattugliatore del Comando delle Forze di Pattugliamento per la sorveglianza e la difesa costiera (COMFORPAT) di Augusta (SR) con base a Cagliari, sarà in sosta a Porto Torres dal 8 al 10 settembre, in occasione del 75° anniversario dell’affondamento della corazzata Roma e dei cacciatorpediniere Da Noli e Vivaldi.

Durante la sosta a Porto Torres la nave sarà ormeggiata presso la Banchina alti fondali Molo di Levante e sarà disponibile alle visite a bordo a favore della popolazione nei seguenti orari:

  • Sabato 08 settembre dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00;
  • Domenica 09 settembre  dalle 09.00 alle 12.00.

 

Commenta!

2 × 4 =