Selargius: passa il bilancio di previsione

Maggioranza compatta e minoranza divisa tra astenuti e contrari. Ma il documento supera comunque la prova dell’Aula

redazione

Poco più di 105 milioni da dividere in tre anni. Il grosso è destinato al 2018, per cui si prevede un importo complessivo di circa 41 milioni. Via libera al Bilancio di previsione 2018- ‘19 e 2020, approvato ieri dal Consiglio comunale.

“Si tratta di un traguardo importante per tutta la comunità, che trascende da partiti e coalizioni”, commenta il sindaco Gigi Concu. “Una manovra economica complessa, che ci ha consentito di ridurre il carico fiscale sulle spalle dei cittadini”.

Maggioranza compatta e minoranza divisa tra astenuti e contrari. Ma il documento supera comunque la prova dell’Aula. Poco più di 9 milioni di entrate di natura tributaria, contributiva e perequativa, 4 milioni e mezzo circa destinati ai Servizi sociali e poco meno di 13 milioni messi in conto conto come spese di investimento (interventi nelle scuole, sistemazione dei rii, manutenzione strade, realizzazione  fibra ottica e via dicendo).

“Nonostante i continui tagli statali e regionali, siamo riusciti a ridurre le tasse e a garantire tutti i servizi essenziali”, sottolinea l’assessore al Bilancio Sandro Porqueddu. “Questo a dispetto delle minori risorse destinate ai Servizi sociali, per cui non escludiamo correzioni di bilancio nel corso dell’anno”.

 

Commenta!

uno × 3 =