Selargius, successo di pubblico nella prima giornata di Monumenti Aperti

Tanta gente un po’ in ogni sito aperto per la manifestazione e critiche positive per gli intrattenimenti in molti monumenti

Redazione

Successo nella-prima giornata di Monumenti aperti a Selargius. La media delle firme dei registri superava le 200 unità, molto gettonate le ex carceri aragonesi e la Casa del Canonico Putzu.
Ma anche tutti gli altri siti aperti sono stati visitati dai selargini e non e in molti si sono create delle fila in alcuni momenti.

Insomma Selargius in queste occasioni mostra i suoi valori materiali e immateriali che identificano il territorio e chi ci abita dando un esempio della sua lunga storia e l’occasione e’ importante per farla conoscere ai giovani che costituiscono il futuro della comunità.
Il fatto che i ragazzi delle scuole cittadine siano gli artefici in quanto ciceroni nei siti depone a favore di un futuro in cui i valori culturali abbiano il giusto riconoscimento perché sono il diario storico di tutto un territorio e di tutta una popolazione.
Questa edizione d Monumenti Aperti e’ accompagnata da tante animazioni su molti siti e proseguirà oggi con orario 9,30-13 e 16,30-20. Il programma e’ pubblicato nel sito del Comune di Selargius, mentre nell’Info Point curato dalla Consulta degli Anziani in Piazza Si’ e Boi si potranno avere informazioni e materiali sulla manifestazione.

Commenta!

cinque × uno =