Smantellata  un banda  di spacciatori con una  retata a Cagliari  e Quartu

Le indagini ,durate dal  2015 al  2016, sono  culminate con l’arresto del leader del gruppo Renzo Cogoni, 45enne quartese, attualmente in carcere perché  trovato a bordo della propria autovettura con un chilo  di hashish pronto per essere smerciato

 di Antonio Tore

 Alle prime ore del mattino è stata avviata un’operazione di Polizia denominata “San Giovanni”. L’indagine sviluppata dal Commissariato di P.S. di Quartu Sant’Elena ha portato all’individuazione e smantellamento di un gruppo dedito all’attività dello spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio di Quartu Sant’Elena e di Cagliari.

Nell’operazione, coordinata dalla Procura di Cagliari,  sono state eseguite 10 ordinanze di arresto  di 10 persone  di cui 4 in carcere e 6 agli arresti domiciliari, tutti membri di un’associazione criminale Hanno partecipato alla retata  oltre agli Agenti del Commissariato di  Quartu, della Squadra Mobile di Cagliari, della Polizia Scientifica, anche il Reparto Prevenzione Crimine ed il Nucleo Cinofili con sede ad Abbasanta.

L’attività info-investigativa, iniziata sul finire del 2015, ha avuto termine nel maggio 2016 con l’arresto del leader del gruppo Renzo Cogoni, 45enne quartese, attualmente in carcere in quanto, il 16 maggio 2016, è stato trovato a bordo della propria autovettura con un chilo  di hashish pronto per essere smerciato.

Nel corso delle  indagini  sono stati diversi i sequestri di sostanze stupefacenti operati (marijuana, hashish e cocaina) e ingenti quelli di denaro frutto dell’illecita attività di spaccio. Tutti i componenti del gruppo si rifornivano dal Cogoni  e operavano nelle varie zone di Quartu Sant’Elena e in particolare in viale della Musica, via Sant’Antonio, via Diaz, nel parco “Parodi” della piazza Sant’Andrea (luogo dove il Cogoni svolgeva l’attività in affidamento in prova come custode giardiniere per conto di una ditta), a Cagliari lo spaccio si svolgeva nel quartiere di Sant’Elia.

Nel corso dell’operazione  sono stati arrestati:   Cristian Desogus, Giuliano Mantega, Roberta fadda, Serena Contu, Maria Rita Naitana,  Massimiliano Piras,   Manuel Corti, Roberto Melis  Melis, Riccardo Secci  e Gabriel Monni.

Commenta!

due × 2 =