Tagli a città metropolitana e province, Erriu incontra Zedda, Soddu e Scano

L’assessore degli Enti locali Cristiano Erriu vuole incontrare il sindaco della Città Metropolitana di Cagliari, Massimo Zedda, il presidente del Consiglio delle Autonomie locali, Andrea Soddu, e il presidente dell’Anci Sardegna, Pier Sandro Scano per un’azione comune contro lo scippo che il governo sta preparando alle Regioni autonome

di Sergio Atzeni

L’appuntamento è fissato per lunedì 23 gennaio alle ore 17.
Il tema da discutere è la situazione finanziaria che riguarda le Province sarde e la Città Metropolitana, alla luce di quanto disposto dallo schema di DPCM, articolo1, comma 438 e 439 della legge di bilancio 2017, che sarà sottoposto all’esame della prossima Conferenza Unificata per il rilascio dell’intesa.
Lo schema di DPCM, come annunciato ieri dall’assessore Erriu, esclude dalla ripartizione delle somme (circa un miliardo di euro) previste dalla legge di bilancio 2017 le Province e le Città Metropolitane delle Regioni a Statuto speciale, come la Sardegna e la Sicilia.
“Per contrastare un’eventualità così nefasta per la Sardegna – sottolinea Erriu – che avrebbe effetti particolarmente negativi sui bilanci degli enti di area vasta, è necessario mettere in campo congiuntamente una decisa azione politica”

Commenta!

cinque × 3 =