Teulada, distrugge arredi in un bar: arrestato

Un uomo di 42 anni è stato arrestato dopo aver distrutto arredi e suppellettili in un bar. E’ stato arrestato per essersi scagliato contro i Carabinieri, minacciandoli con un coltello

di Antonio Tore

 

In preda a un forte stato di agitazione dovuto, probabilmente, anche ad alcool ingerito, Agostino Cossu, un uomo di 42 anni di Teulada, già conosciuto dalle forze dell’ordine, è entrato in un bar ed ha distrutto arredi e suppellettili, minacciando anche i clienti presenti.

L’uomo era sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali.

Dopo la richiesta dei documenti, tuttavia, l’uomo si è scagliato contro i carabinieri, cercando di estrarre dal giubbotto un coltello, con una lama di 23 centimetri.

Date le minacce, Cossu è stato disarmato e ammanettato ed è accusato, oltre che di danneggiamento aggravato, anche di resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale.

Commenta!

quattordici − undici =