Teulada: due sbarchi di migranti nella notte.

Complessivamente sono 12 le persone arrivate dall’Algeria sulle coste del sud Sardegna. Uno è disabile.

di Antonio Tore

 

Uno sbarco, per cosi dire, particolare è stato quello avvenuto dopo le 20 di ieri a Teulada. Otto algerini sono arrivati con un barchino e sono sbarcati lungo la costa. Uno di loro è arrivato con la sedia a rotelle ed ha fatto presente di essere malato e di avere il catetere, consegnando ai carabinieri che li hanno soccorsi tutta la documentazione sanitaria.

Per assistere e visitare il migrante, che insieme agli altri compagni di viaggio ha attraversato sul barchino il lungo tratto di mare tra l’Algeria e la Sardegna, è intervenuta una ambulanza con un’equipe medica. L’uomo è strato trasportato all’ospedale di Carbonia.

Gli algerini una volta vistati e identificati saranno trasferiti nel centro di accoglienza di Assemini.

A Capo Malfatano si è, poi, verificato un altro sbarco, di soli 4 migranti, anch’essi soccorsi dai Carabinieri. Sono in corso gli accertamenti per l’identificazione e i successivi adempimenti previsti

Commenta!

9 + 10 =