Tocco (FI): ATS è allo sfascio

“Il riordino della sanità ha prodotto solo disastri sul territorio”. Lo dichiara l’on. Tocco (FI) dopo la inaugurazione dell’Ats a Sassari.

di Antonio Tore

 

“Con il battesimo ufficiale della nuova sede dell’Azienda Tutela della Salute a Sassari si materializza di fatto lo sfascio della sanità isolana iniziato con l’approvazione della Asl unica”.

E’ la dura presa di posizione del consigliere regionale Edoardo Tocco (FI) – vice presidente della commissione salute nell’aula di via Roma – che evidenzia i punti critici della riforma: “Il nuovo disegno non si è tradotto nel risparmio dei costi – spiega – Il solo risultato è il peggioramento dell’offerta sanitaria sul territorio, che si è poi attuato con la riorganizzazione della rete ospedaliera e la cancellazione di numerosi servizi con atti unilaterali”.

Non sono un caso anche le proteste in occasione dell’inaugurazione della struttura nel capoluogo turritano.

“Nella commissione abbiamo più volte portato all’attenzione il malcontento del personale, costretto a condizioni di lavoro assurde – conclude Tocco – Il nodo sulla stabilizzazione dei precari, con la necessità di nuove assunzioni e politiche per offrire nuovi servizi sui territori”.

Commenta!

uno + 10 =