Un arresto a Quartu S.Elena per spaccio di droga e possesso di armi da sparo

Arrestato un pregiudicato di 28 anni: deteneva un fucile doppietta, con inserita una cartuccia. Al suo domicilio sono state trovate anche sostanze stupefacenti.

di Antonio Tore

Personale della Sezione Anticrimine del Commissariato di P.S. di Quartu Sant’Elena, nella mattinata odierna, ha arrestato Roberto Melis, 28enne, pregiudicato, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi comuni da sparo.

Nel corso di una perquisizione domiciliare all’interno dell’abitazione dell’uomo, con precedenti di polizia per reati specifici in materia di stupefacenti, i poliziotti hanno rinvenuto un fucile doppietta cal. 8 flobert, con inserita una cartuccia. Dagli accertamenti effettuati è emerso che lo stesso non aveva alcun titolo dell’acquisto e della detenzione dell’arma, che è stata posta sotto sequestro.

Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti anche 45 grammi di Hashish, 6 grammi di Cocaina e 2 grammi di marijuana e un bilancino elettronico di precisione.

Sono in corso gli accertamenti sull’arma, al fine di risalire all’effettiva provenienza.

Su disposizione del P.M. di turno, Melis è stato riaccompagnato presso la propria abitazione in attesa del processo con rito per direttissima.

 

 

Commenta!

4 × tre =