Visita dei Radicali al carcere di Uta

Dal 9 al 13 ottobre iniziativa nazionale del Movimento Radicali Italiani per porre in evidenza le condizioni all’interno delle carceri italiane.

di Antonio Tore

Il Movimento Radicali Italiani, da sempre impegnato sui temi della giustizia e delle carceri ha promosso,  nella settimana dal 9 al 13 ottobre  iniziative volte a sollevare l’attenzione sulle condizioni all’interno degli istituti di pena in Italia.

Il 10 ottobre una delegazione di radicali, guidata dal Segretario dell”Associazione R@dicali Cagliari Carlo Loi, visiterà la casa Circondariale di Uta.

“Considerato che l’Istituto di pena ha una significativa rilevanza sociale nell’ambito di tutta l’area vasta di Cagliari, sono stati invitati a far parte della delegazione il Sindaco Metropolitano Massimo Zedda ed il Senatore della Repubblica Luciano Uras. La presenza del Sindaco Metropolitano e del Senatore rappresenta un momento importante di ascolto e di acquisizione diretta delle problematiche della popolazione carceraria e delle loro famiglie; degli agenti e degli operatori che vi lavorano”.

Al termine, la delegazione radicale illustrerà gli esiti della visita, durante una conferenza stampa prevista per le ore 12 davanti all’ingresso principale della Casa Circondariale di Uta.

 

Commenta!

undici + 8 =