Avaria a un motore: volo Alitalia rientra a Cagliari

Nel primo pomeriggio è scattata l’emergenza all’aeroporto di Cagliari-Elmas per il volo dell’Alitalia Cagliari-Milano Linate, decollato dallo scalo sardo alle 13:20.

di Antonio Tore

È scattato il piano d’emergenza all’aeroporto di Cagliari dopo che il comandante del volo Alitalia per Milano Linate aveva segnalato un’anomalia ad un motore.

Dopo lo schieramento dei vigili del fuoco, del personale Sogaer e del 118, in assetto da emergenza, il velivolo è atterrato senza problemi.

L’emergenza ha però provocato una serie di disagi, ritardi e dirottamenti agli altri voli che stavano per atterrare a Cagliari:  il volo EasyJet, proveniente da Londra, è stato dirottato a Olbia; quello di Meridiana proveniente da Torino  è stato dirottato ugualmente al Costa Smeralda. I due aerei, comunque, dopo lo stop all’emergenza, sono ripartiti per Cagliari.

I 173 passeggeri dell’aereo Alitalia diretto a Linate sono stati riposizionati su altri voli, mentre successivamente verranno eseguite tutte le verifiche sul velivolo. Fonti della compagnia fanno sapere che “il comandante del volo AZ 1531 ha richiesto, come da manuale operativo, di attivare la procedure di emergenza per l’atterraggio, seguendo alla lettera le procedure ed in via precauzionale”.

L’aereo è atterrato senza particolari problemi ed in piena sicurezza sull’aeroporto di Elmas Cagliari alle 13:58.

I passeggeri sono stati avvisati del problema a bordo e, anche se qualcuno, logicamente,  ha avuto paura, tutto si è svolto con serenità e tranquillità.

 

Commenta!

undici + 3 =