Cagliari: alla Mem Tavola rotonda dell’Istituto Italiano dei Castelli

L’incontro sarà un momento di scambio di esperienze sulle iniziative di   associazioni culturali, anche per creare sinergie per trasmettere  ai giovani i  valori di cultura e salvaguardia dell’identità regionale

redazione

Si terrà il 22 febbraio alle ore 17 presso lo spazio Eventi al primo piano della MEM Mediateca del Mediterraneo, una tavola rotonda dedicata alle attività formative dell’Istituto Italiano dei Castelli, per diffondere la conoscenza e la tutela del patrimonio fortificato e difensivo italiano.

La tavola rotonda, coordinata da Michele Pintus, Presidente della Sezione Sardegna e vicepresidente nazionale dell’Istituto Italiano dei Castelli, sarà un momento di scambio di esperienze sulle iniziative di diverse associazioni culturali, anche per creare utili sinergie per la trasmissione alle giovani generazioni dei valori di cultura e salvaguardia dell’identità regionale che il patrimonio fortificato porta con sé.

La partecipazione di Luca Cancelliere, Dirigente dell’Ambito Territoriale Scolastico di Cagliari, sarà utile a ricomporre il quadro delle necessità scolastiche e delle possibilità di collaborazione con le associazioni locali, per una più efficace integrazione tra offerta formativa delle associazioni e programma scolastico.

L’Istituto Italiano dei Castelli è una associazione culturale senza scopo di lucro (Onlus) costituita per incoraggiare lo studio storico, archeologico ed artistico dei castelli e dei monumenti fortificati, per la loro salvaguardia e conservazione e l’inserimento nel ciclo attivo della vita moderna.

 

Commenta!

quindici + undici =