Cagliari: Arrestato un gambiano per furto di due birre

E’ successo ieri pomeriggio in via Sassari a Cagliari, dopo una colluttazione con il commerciante.

 di Antonio Tore

 

Nel pomeriggio di ieri, sulla linea telefonica 113 della Questura, è giunta una richiesta di intervento da parte di un commerciante che aveva bloccato un individuo con della merce non pagata.

I poliziotti, giunti immediatamente sul posto, hanno accertato che pochi istanti prima un cittadino straniero, identificato poi per Omar Jarju, 29enne gambiano, pregiudicato, si introduceva nel negozio in questione, acquistava una birra e, dopo averla pagata, si tratteneva all’interno guardando la merce esposta. Pochi istanti dopo giungeva un altro straniero che prelevava una birra dal frigo, pagandola regolarmente.

Contemporaneamente Jarju si avvicinava nuovamente allo stesso frigorifero, prelevando due birre e occultandole sotto la maglietta che indossava.

Il commerciante, accortosi del gesto, ha chiesto a Jarju di restituire le birre occultate o di pagarle, ma il giovane si è diretto verso l’uscita tentando di fuggire. Il titolare, nel tentativo di bloccarlo, lo ha trattenuto per un braccio, ingaggiando una colluttazione, a seguito della quale il commerciante ha riportato lesioni guaribili in quattro giorni.

L’arrivo dell’equipaggio della Squadra Volante ha permesso di fermare l’aggressore. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del processo con rito per direttissima.

 

 

 

 

 

Commenta!

5 × 2 =