Il Ctm presenta le novità riguardanti le linee 13, University Express e Cep.

La Società di trasporti viene incontro alle esigenze e richieste di studenti e cittadini di Cagliari e Selargius, in sinergia con il Comuni interessati e l’Università. I nuovi percorsi partiranno da lunedì 16 ottobre.

di Antonio Tore

Il Presidente del Ctm Roberto Murru ha illustrato, in una conferenza stampa, le novità di percorsi riguardanti alcune linee, alla presenza della Vice Sindaco e Assessora comunale alle Politiche della casa e Mobilità del Comune di Cagliari Luisa Anna Marras, del Consigliere della città metropolitana di Cagliari, delegato in materia di viabilità mobilità e trasporti Fabrizio Salvatore Marcello, del Sindaco di Selargius Pierluigi Concu e del Dirigente della direzione opere pubbliche dell’Università di Cagliari Antonio Pillai.

In particolare, la linea 13, che attualmente copre una distanza di km 8.750 raddoppierà passando a 16.710. I bus raggiungeranno la zona di “Is Corrias”, compresa tra la S.S. 554, Pirri e Barracca Manna, zona  che, al momento non è servita da alcuna linea di trasporto pubblico. Oltre a collegare in senso orario l’Ospedale Brotzu e, nell’altro senso, piazza Giovanni XXIII l’allungamento consente l’interscambio con le altre linee Ctm come l’1, il 3 e il 29, producendo benefici anche agli studenti del Polo Scolastico di via Peretti come, ad esempio, il Liceo Euclide.

Le 4 autovetture utilizzate sulla linea 13 avranno una frequenza di 16 minuti, con orario di inizio del trasporto alle ore 5:30 e termine alle 22:58.

Le novità della linea University Express riguardano, invece, la prosecuzione del percorso all’interno del compendio della Cittadella Universitaria e del Policlinico, consentendo agli studenti e ai docenti, nella speranza che questo possa servire ad utilizzare maggiormente l’uso dei mezzi pubblici, vista anche la possibilità di interscambio con le linee 8, 29, Qsa e la metropolitana.

La linea, che parte da via Abruzzi, avrà una percorrenza di km 8.683 e una frequenza di circa 15 minuti. L’ora di inizio del servizio è prevista alle ore 7:05 e terminerà alle 21:34.

La linea Circolare Cep, infine, era nata per soddisfare le esigenze della popolazione che vivono nella zona alta del quartiere e dovevano percorrere la strada per prendere la linea 1 ed andare al mercato di San Benedetto.

Recependo le esigenze degli abitanti del Quartiere Europeo, il Ctm ha deciso di allungare la linea Cep fino al CED della Polizia Municipale nel percorso da Piazza Pitagora fino al mercato, intersecando le altre linee presenti nella zona di via Bacaredda e piazza Giovanni XXIII.

Il percorso, perciò, passerà dagli attuali 7 km a 8.683 e avrà una frequenza di 35 minuti.

 

 

 

 

 

 

Commenta!

19 − 6 =