Donori: 21enne arrestato dai Carabinieri a un posto di controllo

Il giovane aveva addosso hashish, marijuana e 110 euro, provento dello spaccio. Nella sua abitazione altra droga, due bilancini e un coltello a serramanico.

di Antonio Tore

 

Fermato ad un posto di blocco, un 21enne incensurato (del quale sono state comunicate solamente le iniziali, D.M.) è stato arrestato dopo che i Carabinieri gli avevano trovato addosso dieci grammi di marijuana e hashish e 110 euro, suddivisi in banconote di piccolo taglio.

Inevitabile il suo arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Successivamente i carabinieri hanno proceduto anche a perquisire la sua abitazione dove sono stati trovati: un panetto di hashish, 10 grammi di marijuana, due bilancini di precisione e un coltello a serramanico, utilizzati per la preparazione delle dosi della droga.

Il giovane è stato posto agli arresti domiciliari, in attesa del processo per direttissima che sarà celebrato nella giornata odierna.

 

Commenta!

15 − nove =