La Regione chiede nuovi voli con l’approssimarsi delle feste

Soliti problemi per chi ha pensato di rientrare in Sardegna. La Regione chiede alla compagnie aeree di potenziare i voli da e per l’Isola.

di Antonio Tore

L’assessore regionale ai Trasporti, Carlo Careddu afferma: “Dopo aver ottenuta la proroga della continuità territoriale fino a giugno anche su Olbia e Alghero, stiamo tenendo sotto controllo quotidianamente l’efficienza del servizio, soprattutto nei periodi festivi”.

A partire dal ponte del primo novembre è stata potenziata la rotta Alghero-Linate, mentre sul collegamento con Roma sono sempre operativi i tre voli delle 7, 12.45 e 19.20.

Per i giorni “caldi” del prossimo weekend, aggiunge l’assessore Careddu, “abbiamo chiesto alle compagnie di incrementare le capienze con nuovi voli, laddove fosse necessario per garantire il diritto alla mobilità per tutti i sardi”.

I sardi sono già alle prese con le difficoltà nel trovare i voli nel periodo di Natale e, nel mentre, gli uffici della Regione lavorano alla elaborazione dei nuovi bandi.

Nel prossimo fine settimana è stabilito un incontro con la Commissione Ue a Bruxelles: “L’obiettivo – conclude l’assessore ai Trasporti – è quello di arrivare alla condivisione di un percorso comune, pur senza rinunciare al necessario rafforzamento del servizio per soddisfare le esigenze della Sardegna”.

Commenta!

quattro + 12 =