Mozart a teatro, riparte la stagione concertistica del Teatro Lirico di Cagliari

La stagione musicale verrà inaugurata venerdì 13 gennaio alle 11.00 con l’anteprima giovani dedicata alle scuole

di Maria Cristiana Ardu

L’orchestra e il coro del Teatro Lirico di Cagliari saranno nuovamente protagonisti della stagione musicale che verrà inaugurata venerdì 13 gennaio ore 11.00 con l’anteprima giovani dedicata alle scuole.

Di sera alle 20.30 sarà la volta del “turno A” e sabato 14 gennaio ore 19.00 del “turno B” sotto la direzione del maestro Hansjörg Albrecht, direttore d’orchestra, organista, clavicembalista e direttore artistico del Münchner-Bach Chor Orchester.
Le parti soliste saranno affidate al soprano Angela Nisi, al mezzosoprano Marina Ogii, al tenore Davide Giusti e al basso Filippo Fontana. La direzione del coro sarà curata dal maestro Gaetano Mastroiaco.
Il programma sarà interamente dedicato al compositore austriaco W.A Mozart e vedrà l’esecuzione del Kyrie in re minore per coro e orchestra K. 341, della Sinfonia n. 25 in sol minore K. 183 e del celeberrimo Requiem in re minore per soli, coro e orchestra K. 626.
Su questo brano in particolare si è fantasticato parecchio, è l’ultima composizione incompiuta del genio musicale databile al 1791 anno della sua dipartita. Molti lo vogliono commissionato da un misterioso personaggio col viso coperto da una maschera carnevalesca, si pensa che Mozart non riuscendo ad individuare il committente, abbia alla fine pensato che questo non fosse altro che un emissario dell’aldilà e che gli avesse ordinato di scrivere la messa da morto per il suo funerale celebrato nel dicembre dello stesso anno. La messa da requiem è stata completata da uno dei suoi allievi Xaver Süssmayer sulla base degli appunti dell’autore.

foto di Alessandra Atzori

Commenta!

7 + quindici =