Poetto: weekend di port paralimpico dedicato al mare

Fine settimana di sport al Poetto, organizzato dal Windsurfing Club di Cagliari si terrà il secondo “Raduno Nazionale Paralimpico” nella cornice di Marina Piccola 

 di Antonio Tore

Si svolgerà sabato 27 (dalle 10:00 alle 17:00) e domenica 28 maggio (dalle 10:00 alle 15:00) un weekend paralimpico, in cui gli atleti si esibiranno in diverse discipline. Organizzato dal Windsurfing Club di Cagliari si terrà il secondo “Raduno Nazionale Paralimpico” nella cornice di Marina Piccola al Poetto di Cagliari. Le due giornate sono dedicate alla promozione di sport e attività fisiche per persone con disabilità fisica o intellettivo relazionale.

Lo sport sarà inteso come divertimento  e occasione di socializzazione a contatto con il mare e la natura. Sarà, infatti, possibile anche partecipare ad escursioni dietro la Sella del Diavolo o lungo la spiaggia del Poetto. Sono previste discipline sportive come il Windsurf, la Vela, la canoa, il Nuoto, lo Yoga in acqua e a terra, il Tennis da tavolo, la Scherma in carrozzina, il Beach sitting volley e altre. Saranno a disposizione qualificati istruttori e operatori delle diverse disabilità.

Parteciperanno, tra gli altri, Francesca Secci, atleta della Nazionale di nuoto alle paralimpiadi di Rio; Gian Bachisio Pira, atleta della Nazionale di Vela  alle paralimpiadi di Rio; Walter Puddu, atleta classe paralimpico di Vela 2.4, pluricampione nazionale di corsa in carrozzina; gli atleti disabili del Team Kayak Onlus A.S.D. e Team Kayak Sardegna A.S.D.; gli atleti disabili dello Yacht Club Cagliari; Massimiliano Manfredi, atleta dell’Associazione Polha Varese; gli atleti di windsurf e S.U.P. Erika Novarria, Abdou Sowe e Chantal; Pistelli McClelland del progetto “Corri sull’acqua – windsurf 4 amputees”; gli atleti di Cagliari Volleyball A.S.D.; atleti paralampici di tennistavolo e scherma.

Commenta!

2 × 3 =