Reis: Arru incontra a Cagliari  Anci e tavolo Alleanza  Povertà

A seguito dell’approvazione, in via preliminare, delle linee guida del Reis (Reddito inclusione sociale) l’assessore regionale  Luigi  Arru ha convocato il Tavolo per ribadire la disponibilità a discutere e rivedere le criticità emerse nel frattempo

redazione

Far funzionare nei tempi più brevi e con le migliori modalità lo strumento del REIS  favorendo la collaborazione fra competenze, attraverso un sistema informativo che garantisca la trasparenza e la condivisione di un catalogo delle buone pratiche: sono le proposte condivise dall’assessore della Sanità Luigi Arru nell’incontro con il Tavolo per l’Alleanza contro le povertà e con l’Anci, tenutosi ieri pomeriggio nella sede dell’assessorato.

A seguito dell’approvazione, in via preliminare, della delibera che stabilisce le linee guida per l’applicazione del REIS, l’assessore Arru ha convocato il Tavolo per ribadire la disponibilità a discutere e rivedere le criticità emerse nel frattempo.
Il presidente dell’ANCI, Emiliano Deiana, ha sottolineato la necessità che la fase di transizione sia gestita dai Comuni, aprendo a una prospettiva di revisione globale delle politiche sociali; Fabio Meloni, portavoce dell’Alleanza, ha dichiarato soddisfazione per il confronto con la Regione, auspicando che continui al fine di sviluppare una misura efficace.

 

 

 

Commenta!

quattro × cinque =