“Sardegna a Tavola”:  Caserecce carciofi e zafferano

Dal sito ricettedisardegna.it

  • Difficoltà: Media
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 10 minuti

Carciofi e zafferano un’accoppiata vincente per condire i vostri primi piatti.

Ingredienti

  • Caserecce- 360 g
  • Carciofi- 4
  • Limoni- 1
  • Aglio- 2 spicchi
  • Zafferano- 1 bustina
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Preparazione. Lavate i carciofi, togliete le foglie dure più esterne e tagliate le punte. Tagliateli a metà, eliminate il fieno. Ora tagliateli a spicchietti e metteteli in acqua acidulata con il limone. Utilizzate anche i primi 8-10 centimetri del gambo. Togliete la parte esterna più coriacea, tagliateli a pezzi e metteteli in acqua acidulata con il limone. Nel frattempo cuocete in acqua bollente salata la pasta. Rosolate in una padella con l’olio gli spicchi di aglio tritati. Unite i carciofi ben scolati e fateli cuocere per un paio di minuti. Unite un pizzico di sale e cuocete per 10 minuti a fiamma media coperto, aggiungendo di tanto in tanto un po’ di acqua di cottura della pasta in cui avrete disciolto lo zafferano. Scolate la pasta al dente e mantecatela nella padella con i carciofi. Servite subito decorando con un filo d’olio a crudo.

 

Commenta!

diciassette − sette =