Stranieri  a Cagliari: i filippini in maggioranza seguiti dagli ucraini, scarsi gli europei occidentali

I filippini in maggioranza e  abitano nei quartieri di San Benedetto, Villanova,  Sant’Alenixedda e Bonaria, gli ucraini a Sant’Alenixedda e Fonsarda mentre i rumeni preferiscono San Michele e Is Mirrionis

di Sergio Atzeni

A Cagliari sono i Filippini gli stranieri più numerosi che risiedono in città con 1.621 persone seguiti dagli ucraini con 929 e rumeni con 797. Seguono in ordine decrescente i senegalesi con 732 residenti, cinesi 702, del Bangladesh 517, nigeriani 290.

È curioso vedere il genere dei  residenti a Cagliari  per capire quali possano essere le attività che svolgono ma anche segno di diverse culture e mentalità.

I filippini per esempio sono in  una proporzione che fa capire che ci siano delle famiglie residenti in quanto la loro comunità conta 736 maschi e 885 femmine. Dati che invece si sbilanciano verso il gentil sesso con gli ucraini che schierano 810 femmine e soli 118 maschi.

Anche i rumeni residenti sono in maggioranza di sesso femminile mentre la situazione si capovolge con la comunità al quarto posto , quella dei senegalesi, presente in città con 682 uomini e sole 50 donne. L’occupazione di filippini,  ucraine e rumeni è quella di badanti di cui evidentemente esiste una forte richiesta nonostante la crisi economica. I cinesi  che risiedono a Cagliari sono 702 equilibrati tra i due sessi e sono al quinto posto, al sesto seguono i cittadini del Bangladesh e anche questi praticamente solo uomini.

L’elenco degli stranieri è lungo, da notare  che gli europei occidentali come spagnoli, tedeschi, inglesi  e francesi raggiungono in totale le 260 unità e sono agli ultimi posti della classifica delle venti nazionalità presenti nel capoluogo della Sardegna.

I filippini in maggioranza abitano nei quartieri di San Benedetto, Villanova e Sant’Alenixedda e Bonaria, gli ucraini a Sant’Alenixedda e Fonsarda mentre i rumeni preferiscono San Michele e Is Mirrionis.

Il centro storico è il regno dei senegalesi che in maggioranza vivono a Stampace e Marina come quelli del Bangladesh che abitano in massa a Marina, Stampace e Villanova. I cinesi risiedono prevalentemente  a Stampace e  Sant’Avendrace.

 

 

Commenta!

13 − nove =