Vaccino  antirotavirus gratis anche per i  bambini nati nel 2017

Ats Sardegna comunica  il  superamento delle diverse procedure in tema di vaccinazione garantendo la gratuità del servizio antirotavirus. Coloro che hanno pagato il vaccino potranno richiedere il rimborso alle ASSL di pertinenza.

 redazione

L’ATS Sardegna ha accolto le segnalazioni pervenute da alcuni genitori relativamente alla gratuità dell’offerta del vaccino antirotavirus ai bambini nati nel 2017 e per una disamina della situazione ha riunito, a Oristano, il Gruppo ATS Vaccini.

Da tale incontro è emerso come in alcuni distretti vi sia stata un’interpretazione più restrittiva in merito alle modalità di somministrazione che ha comportato la richiesta del pagamento della prestazione. Così, anche alla luce di quanto disposto con nota del Direttore del Servizio Promozione della Salute e osservatorio epidemiologico dell’Assessorato all’Igiene e Sanità e dell’Assistenza Sociale, si è giunti al superamento delle diverse procedure in tema di vaccinazione garantendo la gratuità del servizio.

Naturalmente coloro che hanno pagato il vaccino potranno richiedere il rimborso alle ASSL di pertinenza.

Il rendere omogenea l’erogazione delle prestazioni in tutto il territorio regionale è prerogativa dell’ATS e questo obiettivo lo si raggiunge anche attraverso il continuo dialogo con i cittadini/pazienti che permette di superare le criticità come in questo caso. ATS rimane a disposizione delle famiglie per tutti gli approfondimenti necessari.

 

 

Commenta!

7 + 6 =