Ventunenne cagliaritano tenta furto con scasso. Fermato dalle forze dell’Ordine.

Nella zona di Piazza D’Armi, un giovane cagliaritano ha rotto un vetro per accedere a un appartamento. Avvistato da un vicino è stato poi fermato dalle Forze dell’Ordine.

di Annalisa Pirastu

E stato arrestato Marco Brancaccio, un ventunenne Cagliaritano già conosciuto alle forze dell’ordine, per tentato furto aggravato ed è stato denunciato in stato di libertà. Il giovane è stato trovato in possesso di arnesi utili allo scasso e non è stato in grado di giustificarne l’uso.

L’arresto è avvenuto alle 19 circa di ieri, a seguito di una chiamata fatta al 113 da un cittadino che aveva notato il giovane mentre tentava di entrare in un’abitazione nella zona di Piazza d Armi. Il pregiudicato, vistosi scoperto, era fuggito non appena l’uomo lo aveva avvistato.

Il Centro Operativo ha mandato la segnalazione alle forze dell’ordine presenti nella zona, fornendo i dati  somatici, l’abbigliamento e la direzione di fuga del giovane.

Gli agenti sono riusciti a rintracciare il giovane grazie alla descrizione e a fermarlo.

Brancaccio, che alla vista degli agenti ha cercato di disfarsi di un paio di guanti di plastica, è stato bloccato ed identificato e dopo un controllo è stato trovato in possesso dei arnesi da scasso.

Dopo un controllo nell’abitazione segnalata dal cittadino, gli agenti hanno constatato che un vetro per accedere all’appartamento era stato infranto.

Il PM ha subito disposto l’arresto e il giovane si trova presso le camere di sicurezza, in attesa del processo di questa mattina.

 

Commenta!

10 + 3 =