Ancora neve e gelo in Sardegna fino alla mattinata di domani

Persistono venti di burrasca sulla Sardegna nord-orientale e mareggiate sulle coste settentrionali, gelate nelle ore più fredde. Interviene persino l’esercito

di Sergio Atzeni

La Protezione civile ha esteso l’avviso di condizioni meteorologiche avverse dalla serata di oggi e fino alla mattinata di domani, con nevicate sopra i 400-500 metri sulla Sardegna orientale e centrale.

Successivamente la quota neve si innalzerà progressivamente. Si segnalano ancora venti di burrasca sulla Sardegna nord-orientale e mareggiate sulle coste settentrionali, con gelate nelle ore più fredde.

Diramata, inoltre, una allerta di criticità ordinaria per rischio idraulico sulle zone del Flumendosa-Flumineddu e della Gallura.
L a Sardegna e sotto al morsa del ghiaccio fino domani quindi e tanti problemi stanno affrontando molti centri del nuorese come Desulo e Fonni, e lo steso capoluogo barba ricino, ma in tutta la provincia molte strade sono ghiacciate e piene di neve alta. Quindi
gravi problemi alla circolazione e sembra che l’emergenza freddo abbia convinto a far intervenire persino l’esercito per cercare di dare una mano per liberare le tante strade chiuse.

(foto di Tiana gentilmente concesse da Antonella Marcello)

Commenta!

3 × cinque =