Cagliari: Gambiano arrestato in  flagranza  per spaccio di stupefacenti   

L’extracomunitario, Dabo Buba di  23 anni,  era  già noto agli operatori in quanto arrestato nel mese di marzo sempre per spaccio

 di Antonio Tore

Gli Agenti della Squadra Volante hanno arrestato Dabo Buba di  23 anni, pregiudicato del Gambia, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale.

L’episodio è avvenuto intorno alle ore 11.50 di ieri quando un equipaggio della Squadra Volante, impegnato nel servizio di vigilanza in zona, nel transitare in Piazza Sant’Eulalia ha notato un giovane extracomunitario, già noto agli operatori in quanto arrestato nel mese di marzo per spaccio di sostanze stupefacenti, che veniva contattato da alcuni giovani che, dopo aver scambiato qualcosa, si allontanavano in direzione della Via Roma.

Il giovane, accortosi dei poliziotti, si è dato a precipitosa fuga ma è stato inseguito e fermato; nel tentativo di sfuggire all’arresto ha spintonato con forza gli Agenti e contestualmente ha gettato, in un tombino delle acque bianche, diversi involucri in alluminio.

Bloccato Dabo con molta fatica, i poliziotti sono riusciti ad aprire il tombino e a recuperare parte degli involucri gettati nel tombino, ritrovando hashish per un peso di 2 grammi. Dalla perquisizione personale effettuata, Dabo è stato trovato in possesso di un altro  involucro contenente hashish e della somma di 10 euro.

Su disposizione del P.M. di turno, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del processo con rito per direttissima previsto per la mattinata odierna.

Commenta!

due × quattro =