Cagliari: a  La Palma la sesta edizione di  “Mettete dei fiori nei vostri balconi”

La manifestazione, nata nel 2011, per sensibilizzare i cittadini  al verde, quest’anno punta a  rendere più verde il quartiere La Palma e per questo motivo la distribuzione delle piante avrà luogo nella piazza tra Via Aquilone e Via Euro e sarà  a costo zero per l’Amministrazione

 di Antonio Tore

 L’Assessore al Verde Pubblico, Paolo Frau, ideatore dell’evento , ha presentato la manifestazione “Mettete fiori nei vostri balconi”. La manifestazione, nata nel 2011, per sensibilizzare i cittadini  al verde, quest’anno punta a  rendere più verde il quartiere La Palma e per questo motivo la distribuzione delle piante avrà luogo nella piazza tra Via Aquilone e Via Euro e sarà  a costo zero per l’Amministrazione, in quanto il Vivaio comunale offre ai cittadini le piante e i fiori di produzione propria.

Comunque, non sarà preclusa la partecipazione agli abitanti dei quartieri limitrofi, in quanto l’obiettivo dell’amministrazione comunale è quello di rendere più verde la maggior parte della città. Quindi, non solamente balconi fioriti, ma anche facciate delle abitazioni e vetrine delle attività commerciali. Per la sesta edizione di “Mettete dei fiori nei vostri balconi” saranno distribuite circa quattromila ai residenti del quartiere La Palma nella giornata di venerdì 16 giugno a partire dalle 17.

A illustrare i dettagli della sesta edizione dell’iniziativa è stato, questa mattina nella Sala del Retablo del Municipio, Paolo Frau, Assessore al Verde pubblico, il quale ha detto che “questo evento è un’occasione di soddisfazione per la struttura del Verde Pubblico e per gli operai del Vivaio comunale di Corongiu, che si mettono a completa disposizione dei cittadini”. “Ormai – ha aggiunto Alessio Alias, Presidente della Commissione Consiliare Cultura e Verde Pubblico – i cittadini hanno delle aspettative sulla riuscita dell’iniziativa. Delle piante donate dal Vivaio, ottocento saranno di rose e ortensie, mentre le altre miglia comprenderanno fioriture stagionali come cinarie e tageti”.

Come consuetudine gli operatori del Servizio Verde Pubblico, daranno precedenza ai residenti del quartiere nel quale si svolgerà la manifestazione e per questo motivo, gli abitanti di La Palma, dovranno presentarsi con la carta d’identità. Saranno, poi, distribuite altre piante ai residenti dei quartieri limitrofi.

 

Commenta!

uno × 2 =