Cagliari: il  Poetto vestito di primavera questa mattina – VIDEO

Nella spiaggia  anche il segno del cattivo tempo e delle mareggiate dei giorni scorsi

 di Sergio Atzeni

Nella spiaggia ancora i residui della mareggiata con un tappeto di alghe che nasconde la battigia e crea una visuale inconsueta. Qualche cumulo di sabbia si è formato a ridosso delle  barriere di canne,  che per dir la verità non sembrano atte a bloccare le  grandi quantità  di rena quando il vento dal sud spira forte. Qualcuno ha azzardato perfino di prendere un po’ di   tintarella mentre in tanti passeggiavano  ai bordi della distesa di alghe.

Baretti sempre gettonati con le persone su sdrai e sedie a prendersi il sole di febbraio che si avvicinava oggi a quello tiepido primaverile. Tanta gente anche a passeggiare e a  correre a piedi e in bici. Insomma una giornata tiepida che annuncia la primavera e fa scordare il  cattivo tempo con forti venti,  pioggia  e mareggiate dei giorni scorsi.

Commenta!

16 − 9 =