Corpo Forestale: cinque roghi spenti con mezzi aerei

Presidio notturno a Quartu Sant’Elena, Gairo e Pozzomaggiore. Il Corpo forestale della Sardegna ha diretto le operazioni di spegnimento e coordinato gli elicotteri del servizio aereo regionale e la flotta nazionale su cinque incendi, alimentati dal forte vento

di Antonio Tore

I territori di Quartu Sant’Elena, Gairo, Pozzomaggiore sono stati presidiati da squadre a terra e squadre durante la notte per controllare eventuali riaccensioni.

Tempio, per fronteggiare la minaccia delle fiamme sul bosco in località Stazzo Musca Ceca, sono intervenuti due elicotteri regionali e due canadair mentre a terra erano impegnate le squadre del Corpo forestale, di Forestas, dei volontari di Protezione civile e Vigili del fuoco.

Un rogo è divampato a San Teodoro, sulla macchia in località Rattolongo. Sono entrati in azione due elicotteri della flotta regionale e le squadre del Corpo forestale, di Forestas, dei Barracelli e dei Vigili del fuoco.

Incendio a Quartu Sant’Elena, sulle aree agricole di Santu Liani, dove sono intervenuti  due elicotteri regionali. In campo Corpo forestale, volontari di Protezione civile e Vigili del fuoco.

Fiamme nel primo pomeriggio anche sul pascolo alberato di Monte Tilipere a Pozzomaggiore. Sul posto sono stati inviati tre elicotteri regionali e due canadair, oltre al personale del Corpo forestale, di Forestas e dei Barracelli.

Tre elicotteri infine a Gairo, in località Funtana Peppi Pau, dove sono state attivate le squadre di Corpo forestale e di Forestas.

 

 

Commenta!

2 + 1 =