Matzutzi nuovo presidente di Confartigianato Imprese Sardegna

Antonio Matzutzi, 44 anni di Milis (OR), è stato eletto ieri sera dai delegati dell’Associazione Artigiana durante l’Assemblea

Redazione

Antonio Matzutzi di Oristano nuovo Presidente Regionale di Confartigianato Imprese Sardegna. Per i prossimi due anni guiderà l’Associazione Artigiana, le oltre 6mila imprese e i circa 20mila addetti. Il neo Presidente alle Istituzioni: “Si torni a parlare di imprese artigiane e ad agire per loro”. Presente l’Assessora Regionale all’Artigianato, Barbara Argiolas.

L’oristanese Antonio Matzutzi è il nuovo Presidente Regionale di Confartigianato Imprese.
E’ stato eletto ieri sera dai delegati dell’Associazione Artigiana durante l’Assemblea Regionale.
Matzutzi, 44 anni di Milis (OR), imprenditore del settore lapideo, guiderà l’Organizzazione, oltre 6mila imprese e circa 20mila addetti, per il prossimo biennio. Nel suo incarico verrà affiancato dal nuovo VicePresidente Vicario, Fabio Mereu di Cagliari, 40enne imprenditore del trasporto persone, e supportato da altri 2 VicePresidenti: Giuseppe Pireddu di Macomer (NU) e Mario Piras di Alghero (SS).

L’Assemblea ha provveduto a eleggere anche la Giunta Regionale di cui fanno parte, oltre al Presidente e ai VicePresidenti, Luca Murgianu di Cagliari, Norella Orrù di Carbonia (CI), Giacomo Meloni di Olbia, Agostino Pirina di Arzachena (OT), Sandro Paderi di Oristano, Marco Rau e Roberto Poddighe di Sassari.

Matzutzi ha voluto ribadire il proprio impegno e quello di Confartigianato Sardegna per continuare il dialogo con la Regione, le Istituzioni, le Amministrazioni e la Politica, per dare coraggio, energia, credito e opportunità alle circa 36mila imprese artigiane sarde e agli oltre 75mila addetti, chiedendo all’Assessora, e quindi al Presidente della Regione, alla Giunta e al Consiglio Regionale, che si ricominci a parlare di imprese artigiane e ad agire concretamente per sostenere il tessuto produttivo delle piccole e micro realtà sarde.

 

 

Commenta!

dieci − 5 =